logo

Bando 2020

E’ stato pubblicato dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale il Bando ordinario per il Servizio Civile Universale rivolto a giovani tra i 18 e i 28 anni che vogliono diventare operatori volontari.

Sono 46 i giovani che nei prossimi mesi svolgeranno il Servizio Civile volontario in quindici Comuni con i due progetti “CULTURA: UN PONTE TRA GIOVANI E ISTITUZIONI” e “INCLUSIONE: UN’OCCASIONE PER TUTTI”, realizzati dall’Associazione Pro.di.Gio.

Gli operatori volontari saranno impegnati presso Biblioteche Comunali, Centri Giovani, Uffici Cultura, Musei, Centri Culturali e Scuole.

I Comuni sono; Bagnolo in Piano, Boretto, Cadelbosco Sopra, Castelnovo Sotto, Campagnola Emilia, Gualtieri, Guastalla, Luzzara, Novellara, Poviglio, Rio Saliceto, Rolo, Fabbrico, San Martino in Rio e Correggio.

Per i giovani volontari questa può essere un’esperienza formativa per sperimentare le proprie abilità nel campo lavorativo, acquisendo competenze tecniche spendibili nel futuro professionale.

Durata 12 mesi compenso mensile 439,50€

SCADENZA

PROROGATA FINO ALLE ORE 14.00 DI MERCOLEDì 17 FEBBRAIO 2021 è possibile presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Per partecipare alla selezione, è necessario:

PRESENTARE LA DOMANDA ESCLUSIVAMENTE ON LINE PROROGATA ENTRO E NON OLTRE LE ORE 14:00 DEL 17 FEBBRAIO 2021;

AVERE COMPIUTO IL 18° ANNO DI ETA’ E NON AVER SUPERATO IL 28°, AL MOMENTO DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA.

Locandina bando 2020

Programma RAFFORZARE LA COESIONE SOCIALE TRA LOTTA ALL’ESCLUSIONE E PROTAGONISMO GIOVANILE

 

 

CULTURA: UN PONTE TRA GIOVANI E ISTITUZIONI INCLUSIONE: UN’OCCASIONE PER TUTTI

 

COLLOQUI DI SELEZIONE